Diario di un neonato - settimana 1



È finalmente arrivato il mio secondo figlio, dopo nove lunghi mesi di attesa, di cui 5 di lockdown per il coronavirus, lavoro da casa, una convivenza con i suoceri non tanto programmata, una bimba di un anno iperattiva che dava calci al pancione a ogni occasione.







Come si sente la mamma


Fisicamente:

Sono passati sette giorni dal parto e mi sento già molto bene. Il mio parto è stato naturale con analgesia. È andato tutto al contrario di quanto me lo aspettavo. Il parto è stato molto più lungo del primo, più doloroso, e invece la convalescenza è stata decisamente più celera. Non ho quasi sentito dolori, mi sono potuta muovere in autonomia fin da subito con poco fastidio, e oggi al settimo giorno ho fatto già una lunghissima passeggiata, porto su e giù i due bimbi e mi siedo e alzo senza problemi.

Flashback: Dopo il primo parto ho preso antidolorifici per 4-5 giorni e i primi due facevo tanta fatica a stare seduta.


Emotivamente:

Di nuovo, un’esperienza completamente diversa dalla prima volta. Mi sento serena con il piccolo, so già affrontare tutto quello che succede e faccio le cose senza ansia e con convinzione. Sicuramente aiuta il fatto che il bambino non piange quasi mai…


Flashback: Dopo il primo parto ero fortemente provata, avevo tanta paura a cambiare il pannolino, lavare la bambina e vestirla. Mi sembrava cosi delicata e avevo paura di romperla con ogni mia mossa. Poi lei piangeva a squarciagola per ogni cosa e sembrava odiarci. La mancanza di sonno non ha aiutato.


Come si comporta il piccolo


Orari del piccolo

Nessuno.

In questa prima settimana non ho provato a insistere con nessun orario, ho solo cercato di arrivare il più possibile ad allattarlo ogni tre ore. Per i primi tre giorni, il piccolo dormiva tantissimo e non si svegliava per le pappe, e poi recuperava mangiando ogni ora. Già a partire dal quarto giorno ha cominciato a svegliarsi da solo più o meno ogni tre ore. Dorme ancora molto durante il giorno, ma fortunatamente anche la notte. Ha dormito 5-6 ore di fila in diversi orari – qualche volta la notte, qualche volta nel pomeriggio…


Dormire


Audentes fortuna iuvat (la fortuna aiuta gli audaci). In questa prima settimana, ha dormito ovunque, di giorno e di notte. È stato fantastico, pensavo succedesse solo nei racconti degli altri, vista la mia prima esperienza. Invece lui dorme sereno, senza bisogno di essere dondolato. L’unico aiuto che abbiamo subito usato è stato il ciuccio. Ho notato fin dai primi giorni che ha voglia di ciucciare (offrendogli il mio dito) e visto che lui non ha nessun problema ad attaccarsi al seno e io abbondanza di latte, non vedo perché aspettare a offrirlo.


Mangiare

Diverse persone mi avevano detto che i maschietti riescono ad attaccarsi al seno più facilmente e a mangiare più velocemente. Ecco, per una volta posso confermare un mito.

Il primo giorno riusciva a ciucciare appena per qualche minuto (meno di 5 min alla volta). Già al terzo giorno riusciva a ciucciare per 20 minuti con piccole pause.

Ho avuto subito colostrum, che piano piano si sta convertendo a latte e ora ho un “problema” di produzione troppo abbondante. C’è cosi tanto latte che a lui da fastidio e quindi provo a esprimere un po' prima di offrirgli il seno per abbassare l’intensità del flusso di latte.


Giocare

Il piccolo rimane sveglio per poco tempo, dal quinto giorno in poi ha cominciato a tenere gli occhi aperti per 15 -20 min, guardare intorno. Prima era praticamente sempre a dormire.


Le sorprese

È già molto forte fisicamente e sembra quasi volesse provare a girarsi. Riesce a controllare il collo molto, non sembra la testa di un neonato!

Oggetti indispensabili



- Vestiti COMODI per cambiare 10 volte al giorno il pannolino e controllare ogni vota che piange se ha il pannolino pieno. Ho sviluppato io questa tutina che potete trovare su AMAZON in misure standard. Usare una tutina con cerniera al posto della tutina con bottoni vi risparmierà tantissimo tempo e renderà il cambio pannolino molto più facile. Specialmente utile per la notte! Ho scelto di produrre una tutina in cotone biologico con colori neutri , che non irrita la delicata pelle dei piccoli. Se vi iscrivete al blog, potete accedere a 10% di sconto.


Pannolini misura 1

Faldine di cotone

Salviette umide

Graza sterile 10cm x 10 cm

Coppette assorbilatte

Reggiseno allattamento comodo x 2

Pigiama e vestiti per allattamento

Tiralatte

Coppette raccolta latte

Crema lanolin per i capezzoli

Paracapezzoli in argento

Ciucci

Body e pigiamini misura 1 mese (50-56 cm)

Passeggino con navicella con retina antizanzara e copri pioggia

Coperte leggere in cotone

  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram
Seguimi qui
  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram
Ciao!

Io sono Miryana

DSC_0406.JPG

Sono una mamma, manager e multitasker. vuoi conoscermi meglio, fai click!

Ciao!

INSTAGRAM

  • Instagram
  • Instagram
  • Instagram