top of page

Mettere in sicurezza la casa per l’arrivo dei bambini

Aggiornamento: 30 apr 2021

Quando e come mettere in sicurezza la propria casa per proteggere i bambini?





Quando nasce un figlio, i genitori tendono ad immaginare che con il passare del tempo la vita diventa più facile e meno faticosa. Ma non appena il bel cucciolo comincia a gattonare, si rendono conto che dovranno correre ancora di più, ora che lui o lei è pronto per esplorare il mondo.

I bimbi hanno bisogno di studiare ogni angolo della casa, possono divertirsi per ore a giocare con un cassetto. Dobbiamo però trovare il modo per assicurarci che se li lasciamo inosservati per qualche secondo, non potranno mai fare cose particolarmente pericolose. Bastano davvero pochi istanti e pur solo gattonando, loro sono in grado di arrivare proprio alla cosa più pericolo che c’è.

Ecco come minimizzare i rischi con 5 semplici step.


1. Mettere in alto o chiudere le ante


Se non volete bloccare ogni singolo armadietto o cassette in casa, che vi disturberà parecchio e impedirà ai bimbi di soddisfare la loro curiosità, vi consiglio di riorganizzare un po' e assicurarvi di mettere in alto tutto ciò che possa essere davvero pericoloso. Ecco l’elenco:

  • Detersivi

  • Utensili appuntiti

  • Piante

  • Medicinali

  • Penne e pennarelli

  • Piatti e bicchieri

Se decidete di tenere ciò che avete dove si trova già, si possono bloccare le ante istallando dei dispositivi fatti apposta. Ecco alcuni suggerimenti economici che si possono ordinare online. (link nel immagine)





2. Bloccare le prese


Le prese sono come una calamita per i bambini. Trovano irresistibili tutti oggetti con buchi e tendono a mettere dentro qualcosa. È semplicissimo bloccarle, ecco alcuni prodotti per farlo:






3. Coprire gli angoli/ spigoli


Quando cominciano a camminare, è essenziale ridurre le possibilità che urtino qualcosa correndo. Sicuramente il tavolo, ma anche altri mobiletti che hanno spigoli devono essere messi in sicurezza.





4. Cancelletti


Se avete una casa con scale, il cancelletto è un must.

Potrebbe anche servirvi se volete impedire ai bambini di entrare del tutto in qualche stanza, ad esempio in cucina, senza chiudere la porta e quindi mantenere il contatto con loro.





5. Ferma porta


È facile che un dito piccolino rimane schiacciato con la porta che si chiude. La soluzione è semplicissima:




EXTRA: Protezione per la testa


E poi, loro cadranno lo stesso....

Specialmente nei mesi 8-9 quando cominciano a tirarsi su, si aggrappano sul divano o dove trovano e cercano di mettersi in piedi, per cadere pochi secondi dopo. Per minimizzare i danni, si potrebbero prendere:


Il cuscino protettivo



Il casco







Comments


  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram
Seguimi qui
  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram
Ciao!

Io sono Mira

DSC_0406.JPG

Sono una mamma, manager e multitasker. vuoi conoscermi meglio, fai click!

Ciao!

POST RECENTI

Grazie!

bottom of page