Come risparmiare 1000 euro /anno sulle spese per i bambini piccoli




Essere genitori è un bel impegno economico. Sapete quanto si spende nel primo anno di vita del bambino? Dalle mie stime dai 3000 ai 10000 euro! Una bella cifra. E poi tante spese ancora per gli anni successivi. Ecco qui l'articolo dedicato con tutti i mei conti


Ecco 3 facili accorgimenti per risparmiare circa 1000 euro/ anno senza rinunciare a nulla, ottimizzando 3 spese standard che avrete per i primi 2-3 anni di vita:


1. PANNOLINI


Il cambio del pannolino diventerà un’abitudine e non ve ne accorgerete nemmeno quanti pannolini vanno via ogni giorno.

Dalle mie stime, nel primo anno ne userete oltre 2000 pannolini, e poco di meno per il secondo anno finche non decidete di spannolinare. Tradotto in euro significa dai 450 ai 850 euro per il primo anno.




Facendo i conti su una delle marche più popolare e secondo me con migliore qualità – Pampers Progressi, acquistando in offerta si riescono a risparmiare fino a 350 euro nel primo anno! Ad esempio, un pacco di Pannolini nel supermercato sotto casa costa sempre 9,90€ e non è quasi mai in offerta – quindi 0,35€ / pannolino. Acquistando i grandi pacchi o facendo l’abbonamento su Amazon, si arriva a 0,28 – 0,25€ / unita. (in questo momento c’è una super offerta al negozio DM se si acquistano 2 grandi pacchi con un totale di 162 pannolini).


Attenzione! Guardate sempre il costo per pannolino. A volte ci sono in offerta pacchi più piccoli, che sembrano costare meno, ma in realtà a parità di quantità non sono convenienti.






2. MANGIAPANNOLINI


Se lo avete, sapete già quanto è indispensabile. Se non l’avete acquistato, avete già idea di quanto puzzano i pannolini se non si buttano fuori …


Io ho acquistato un mangiapannolini abbastanza buono, del marchio Tommy tippy spendendo circa 20 € su Amazon (link prodotto) , che in se non aveva un costo alto. Ma le sue ricariche mi avrebbero rovinata.


Una ricarica costa nelle migliori condizioni quasi 5 euro. Dura dalla mia esperienza 3-4 giorni. Quindi per un anno avrei speso circa 500€ di ricariche! Ora che ho due bambini e quindi anche il doppio del consumo cambio una ricarica ogni 2 giorni…


Ecco il trucco:

C’è la possibilità di rifare le ricariche a casa! Ci si impiega circa 15 min per preparare 6 ricariche. E le buste che si vendono a costo 20 euro su Amazon durano per sempre (sono 20 mesi che uso quella da 600m). quindi la spesa si abbatte quasi completamente e noi continuiamo a vivere liberi di odori cattivi! (Link prodotto)






3. LIBRI PRESI IN BIBLIOTECA


Mi piace tanto leggere i libri con mia figlia. È un passatempo che adoro, e ho trovato che anche a lei piace molto giocare, specialmente con i libri con finestre e sorprese varie da scoprire. Confesso che prima di arrivare a questa soluzione ho speso un bel po', proprio perché non ci avevo pensato e non volevo rinunciare a comprare nuovi libri, man mano che lei si stufava di quelli che avevamo. Ecco alcuni dei miei preferiti:









E nel Post dedicato trovate la mia raccolta di libri per i bambini sotto i 2 anni.


Peccato che il costo di ogni piccolo libricino, anche fatto di 5 pagine e poche immagini non scende mai sotto i 5 euro, e ai bambini servono tanti libri, perché si stufano velocemente.


Ecco il trucco:


La soluzione è semplicissima – iscriversi in biblioteca! Ci sono tantissimi libri disponibili, e il costo è zero! A Milano i libri si possono anche prenotare in anticipo online, per accorciare ancora i tempi.


Se pensavate di comprare 1 libro al mese, sono 120 euro risparmiati in un anno! ... e nel mio caso molti di più




  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram
Seguimi qui
  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram
Ciao!

Io sono Miryana

DSC_0406.JPG

Sono una mamma, manager e multitasker. vuoi conoscermi meglio, fai click!

Ciao!

INSTAGRAM

  • Instagram
  • Instagram
  • Instagram